Festival Fotografia 2005

Con l’edizione 2005 del Festival FotoGrafia, Flyer communication, su commissione di Zone Attive, lancia una nuova sfida: la realizzazione di un sito in tecnologia Flash che sia allo stesso tempo conforme agli standard del W3C (World Wide Web Consortium) in materia di presentazione dei contenuti e della loro accessibilità.

Per accessibilità si intende la possibilità da parte di tutti gli utenti di accedere alle informazioni, indipendentemente dalle tecnologie di accesso alla rete e da eventuali disabilità.

La realizzazione di questo obiettivo è stata resa possibile grazie allo sviluppo all’interno di Flyer di una innovativa e particolare tecnica che prevede l’utilizzo di Flash come un foglio di stile (Flash as CSS). In questo modo è possibile ottenere siti con animazioni e presentazioni di forte impatto, senza rinunciare all’usabilità e alla fruibilità estesa dei contenuti. Inoltre, questa tecnica di sviluppo garantisce un ottimo posizionamento dei contenuti del sito all’interno dei motori di ricerca, cosa impensabile in precedenza per un sito sviluppato in Flash.
Flyer communication inaugura, a partire da questo progetto, una proficua collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi, grazie alla quale il sito del Festival è stato testato con strumenti specifici per non vedenti.

Sia la versione italiana che quella inglese del sito sono visibili, oltre che con le animazioni in Flash, anche da browser testuale, da lettore per ciechi, dal palmare e dal cellulare.

Il sito offre anche il servizio di News Feed, ovvero la possibilità per gli utenti di essere aggiornati costantemente ed in tempo reale sulle novità e le notizie del Festival in modo semplice e veloce.

Festival Fotografia 2005

#accessible (150) · #ecode (123) · #event (93) · #flash (138) · #xhtml (161)

febbraio 2005

Con l’edizione 2005 del Festival FotoGrafia, Flyer communication, su commissione di Zone Attive, lancia una nuova sfida: la realizzazione di un sito in tecnologia Flash che sia allo stesso tempo conforme agli standard del W3C (World Wide Web Consortium) in materia di presentazione dei contenuti e della loro accessibilità.

Per accessibilità si intende la possibilità da parte di tutti gli utenti di accedere alle informazioni, indipendentemente dalle tecnologie di accesso alla rete e da eventuali disabilità.

La realizzazione di questo obiettivo è stata resa possibile grazie allo sviluppo all’interno di Flyer di una innovativa e particolare tecnica che prevede l’utilizzo di Flash come un foglio di stile (Flash as CSS). In questo modo è possibile ottenere siti con animazioni e presentazioni di forte impatto, senza rinunciare all’usabilità e alla fruibilità estesa dei contenuti. Inoltre, questa tecnica di sviluppo garantisce un ottimo posizionamento dei contenuti del sito all’interno dei motori di ricerca, cosa impensabile in precedenza per un sito sviluppato in Flash.
Flyer communication inaugura, a partire da questo progetto, una proficua collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi, grazie alla quale il sito del Festival è stato testato con strumenti specifici per non vedenti.

Sia la versione italiana che quella inglese del sito sono visibili, oltre che con le animazioni in Flash, anche da browser testuale, da lettore per ciechi, dal palmare e dal cellulare.

Il sito offre anche il servizio di News Feed, ovvero la possibilità per gli utenti di essere aggiornati costantemente ed in tempo reale sulle novità e le notizie del Festival in modo semplice e veloce.